FESTA DI DON BOSCO 2023

PRIMA LETTURA

Dal libro di Ezechiele  34,11-12.15-16.23-24.30-31

A voi tutti che mi ascoltate, dichiaro che ora io stesso, il Signore, mi occuperó e avró cura del mio gregge. Lo riuniró come fa un pastore quando il suo gregge é completamente sparpagliato.
Raccoglieró le mie pecore da tutti i luoghi dove sono state disperse. Cercheró le pecore perdute, ricondurró nel gregge quelle andate lontano, fasceró quelle ferite, cureró quelle malate. Metteró a capo del gregge un altro pastore che lo guidi: sará il mio servo. Lui se ne occuperá e sará il loro vero pastore.
Io, il Signore, saró il loro Dio, mentre il mio servo, sará il loro principe. Lo dico io, il Signore. Allora tutti riconosceranno che io, il Signore, loro Dio, proteggo Israele e che questo é veramente il mio popolo.  Voi che appartenete al mio gregge, siete gli uomini che guideró perché sono il vostro Dio. Lo affermo io, Dio, il Signore. 

SECONDA LETTURA

Dalla lettera di San Paolo Apostolo ai Filippesi 4,4-9

Carissimi, siate sempre lieti perché appartenete al Signore. Lo ripeto, siate sempre lieti. Tutti vedano la vostra bontá.
Il Signore é vicino! Non angustiatevi di nulla, ma rivolgetevi a Dio, chiedetegli con insistenza ció di cui avete bisogno e ringraziatelo.
E la pace di Dio, che e piú grande di quanto si possa immaginare, terrá i vostri cuori e i vostri pensieri uniti a Cristo Gesú. Infine, carissimi, prendete in considerazione tutto quello che é vero, buono, giusto, puro, degno di essere amato e onorato; quello che viene dalla virtú ed é degno di lode. Mettete in pratica quel che avete imparato, ricevuto, udito e visto in me. E Dio, che dá la pace, sará con voi.

VANGELO

Dal Vangelo secondo Matteo 18,1-5

I discepoli si avvicinarono a Gesú e gli domandarono: “Chi é il piú importante nel regno di Dio?“.
Gesú chiamó un bambino, lo mise in mezzo a loro e disse: “Vi assicuro che se non cambiate
e non diventate come bambini non entrerete nel regno di Dio.
Chi si fa piccolo come questo bambino, quello é il piú importante nel regno di Dio.
E chi per amor mio accoglie un bambino come questo, accoglie me. Ma se qualcuno fará perdere la fede a una di queste persone semplici che credono in me, sarebbe piú conveniente per lui che lo buttassero in fondo al mare, con una pietra legata al collo. State attenti! Non disprezzate nessuna di queste persone semplici, perché vi dico che in cielo i loro angeli vedono continuamente il Padre mio che é in cielo“.    

PREGHIERA DEI FEDELI

C: Nella festa di S. Giovanni Bosco, uomo mandato da Dio come padre e maestro dei giovani, rivolgiamo al Signore la nostra preghiera, fiduciosi di essere ascoltati.

L: Pregiamo insieme e diciamo:
A: Signore ascolta la nostra preghiera.

PER IL PAPA , I VESCOVI, I SACERDOTI e per tutti i cristiani impegnati religiosamente, affinché sull´esempio di D. Bosco, guidino le anime sulla via dell´amore e della salvezza eterna. Preghiamo:

PER TUTTI I GIOVANI SFORTUNATI, ai quali si é spento il sorriso e la  voglia di combattere per il loro futuro, affinché trovino sul cammino della loro vita la mano amica di Cristo
che li soccorra per ridare al loro cuore il soffio della vita.
Preghiamo:

PER TUTTI I GIOVANI DEL MONDO, affinché guidati da un sentimento puro e santo, costruiscano un mondo d´amore e di speranza e che tutti  insieme combattano le violenze e le ingiustizie di ogni tipo che dilagano in questi ultimi tempi. Preghiamo:

PER TUTTA LA FAMIGLIA SALESIANA: perché imitando san Giovanni Bosco nel dono totale della vita a servizio dei giovani, sappiano formare in loro la vera immagine del Cristo.
Preghiamo:

PER COLORO CHE SONO IMPEGNATI NELL´EDUCAZIONE CRISTIANA DEI GIOVANI:  perché trovino in Don Bosco un maestro e una guida cui ispirare la propria missione. Preghiamo:

PER NOI QUI RIUNITI: perché ci impegniamo a realizzare ogni giorno l’insegnamento evangelico di reciproca accoglienza per essere un giorno accolti dal Signore. Preghiamo:

C: Signore Gesú, tu che sei passato nel mondo facendo del bene a tutti con la parola e con le opere, suscita anche oggi, in mezzo a noi, giovani   generosi, umili e totalmente dediti al tuo servizio, affinché, seguendo le tue orme, come ha fatto D. Bosco, diffondano dovunque la tua bontá e il tuo amore. Per Cristo nostro Signore.
A: Amen.

Calendario Eventi

loader-image
Singen (Hohentwiel), DE
09:18, 28 Febbraio 2024
temperature icon 6°C
cielo coperto
Humidity 81 %
Wind Gust: 14 Km/h
loader-image
Villingen, DE
09:18, 28 Febbraio 2024
temperature icon 4°C
cielo coperto
Humidity 88 %
Wind Gust: 11 Km/h