ASCENSIONE DEL SIGNORE ANNO A – 18 MAGGIO 2023

PRIMA LETTURA

Dagli Atti degli Apostoli 1,1-11

Caro Teòfilo, nel mio primo libro ho raccontato tutto quello che Gesù ha fatto e  insegnato cominciando dagli inizi della sua attività, fino a quando fu portato in cielo.
Prima di salire in cielo egli, per mezzo dello Spirito Santo aveva dato istruzioni a coloro che aveva scelto come apostoli.
Dopo la sua morte Gesù si presentò a loro, e in diverse maniere si mostrò vivo. Per quaranta giorni apparve ad essi più volte, parlando del regno di Dio. Un giorno, mentre erano a tavola, fece questa raccomandazione: “Non allontanatevi da Gerusalemme, ma aspettate il dono che il Padre ha promesso e del quale io vi ho parlato.
Giovanni infatti ha battezzato con acqua; voi, invece, fra pochi giorni sarete battezzati con lo Spirito Santo”. Allora quelli che si trovavano con Gesù gli domandarono:- Signore, è questo il momento nel quale tu devi ristabilire il regno per Israele? Gesù rispose:- Non spetta a voi sapere quando esattamente ciò accadrà: solo il Padre può deciderlo.
Ma riceverete la forza dello Spirito Santo, che sta per scendere su di voi. Allora diventerete miei testimoni in Gerusalemme, in tutta la regione della Giudea e della Samaria e in tutto il mondo.
Detto questo Gesù incominciò a salire in alto, mentre gli apostoli stavano a guardare. Poi venne una nube, ed essi non lo videro più. Mentre avevano ancora gli occhi fissi verso il cielo, dove Gesù era salito, due uomini, vestiti di bianco, si avvicinarono loro e dissero: “Uomini di Galilea, perché ve ne state lì a guardare il cielo? Questo Gesù che vi ha lasciato per salire in cielo, ritornerà come lo avete visto partire”.

SALMO RESPONSORIALE Sal.46

Rit: Ascende il Signore tra canti di gioia.

Popoli tutti, battete le mani!
Acclamate Dio con grida di gioia,
perché terribile è il Signore, l’Altissimo,
grande re su tutta la terra. Rit.

Ascende Dio tra le acclamazioni,
il Signore al suono di tromba.
Cantate inni a Dio, cantate inni,
cantate inni al nostro re, cantate inni. Rit

Perché Dio è re di tutta la terra,
cantate inni con arte.
Dio regna sulle genti,
Dio siede sul suo trono santo. Rit

SECONDA LETTURA

Dalla lettera di san Paolo apostolo agli Efesini 1,17-23

Carissimi, nelle mie preghiere mi ricordo di voi: al Dio del Signore nostro Gesú Cristo, a lui che é il Padre glorioso, io chiedo che vi faccia il dono della sapienza che viene dallo Spirito e che egli si riveli a voi, cosí che voi possiate conoscerlo ancora di piú. Chiedo a Dio di illuminare gli occhi della vostra mente e di farvi comprendere a quale traguardo di speranza egli vi chiama, quale grandiosa ricchezza di gloria egli ha preparato per quelli che sono suoi, e l´immensa potenza con la quale ha agito per noi che crediamo in lui. E la stessa energia e forza onnipotente che Dio ha mostrato quando ha risuscitato Cristo dalla morte e lo ha portato nel mondo celeste e gli ha dato potere accanto a sé. Lá, egli si trova al di sopra di tutte le autoritá, le forze, le potenze di ogni genere, sia di questo mondo, sia del mondo futuro. Infatti Dio ha messo tutte le cose sotto di lui, lo ha fatto capo di tutto e lo ha dato alla Chiesa come capo supremo. E la Chiesa é il corpo di Cristo. E Cristo, il quale domina completamente tutta la realtá, é in essa pienamente presente ucciso nel corpo, ma lo Spirito di Dio lo ha fatto risorgere. 
 

VANGELO

Dal vangelo secondo Matteo 28,16-20

Gli undici discepoli andarono in Galilea, su quella collina che Gesú aveva indicato. Quando lo videro, lo adorarono. Alcuni, peró, avevano dei dubbi. Gesú si avvicinó e disse: “A me é stato dato ogni potere in cielo e in terra. Perció andate, fate diventare miei discepoli tutti gli uomini del mondo; battezzateli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo; insegnate loro a ubbidire a tutto ció che io vi ho comandato. E sappiate che io saró sempre con voi, tutti i giorni, sino alla fine del mondo“.

PREGHIERA DEI FEDELI

C: Il Padre del cielo ha dato ogni cosa nelle mani del Signore Gesù, risorto e asceso al cielo. Egli intercede per noi.

L: Preghiamo insieme con fede e diciamo:
A: Guidaci a te, o Signore!

Per la Chiesa, corpo invisibile del Cristo: continui fedelmente nel mondo la missione di salvezza, e sia una testimonianza luminosa della gloria che ci attende, preghiamo:

Per tutti i popoli della terra e per i capi di governo: l´aiuto alle nazioni in via di sviluppo, il rispetto delle risorse naturali e dell´ambiente, la circolazione delle scoperte scientifiche, l´uso dei mezzi di comunicazione sociale, preparino la coscienza di una fraternità universale e un nuovo tipo di umanità, secondo il Regno di Dio annunciato da Gesù, preghiamo:

Per tutta l‘umanità: sia liberata dalla fame, dalla paura, dall´oppressione e possa accogliere la parola di Cristo per la salvezza e per una felicità più grande di ogni attesa umana, preghiamo:

Per la nostra comunità: la speranza di un mondo nuovo non la allontani dall´impegno di prepararlo con l´amore  verso i fratelli e verso ogni essere umano, preghiamo:

C: Padre, tu vuoi che tutto cammini verso Cristo pienezza e realizzazione definitiva della tua creazione: concedi a noi di pregare e di agire sempre come collaboratori del suo progetto, per la nostra
salvezza e per la tua gloria, in Cristo Gesù nostro Signore.
A. Amen.


Calendario Eventi

loader-image
Singen (Hohentwiel), DE
11:22, 28 Febbraio 2024
temperature icon 7°C
cielo coperto
Humidity 73 %
Wind Gust: 9 Km/h
loader-image
Villingen, DE
11:22, 28 Febbraio 2024
temperature icon 5°C
cielo coperto
Humidity 84 %
Wind Gust: 10 Km/h