III Domenica dopo Natale Anno B – 21 Gennaio 2024

PRIMA LETTURA
Dal libro del profeta Giona 3,1-5.10

Ancora una volta il Signore parlò a Giona: <Và a Ninive, la grande città, e porta ai suoi abitanti il messaggio che ti ho dato>. Giona ubbidì al Signore e andò a Ninive. La città era così grande che ci volevano tre giorni per attraversarla. Giona camminò un giorno intero per le vie della città ripetendo il messaggio del Signore: <Tra quaranta giorni Ninive sarà distrutta>. Gli abitanti di Ninive credettero al messaggio di Dio e decisero di fare un digiuno. Tutti, poveri e ricchi, si vestirono di sacco per mostrare il loro pentimento. Quando il re di Ninive lo seppe, si alzò dal trono e si tolse il manto; anche lui si vestì di sacco e si sedette nella cenere. Poi pubblicò un decreto per la popolazione di Ninive: <Ordine del re e dei suoi comandanti: per tutti, uomini e bestie, grandi e piccoli, è proibito mangiare e bere. Per tutti, uomini e bestie, è obbligatorio coprirsi di sacco e gridare con forza a Dio. Ognuno rinunzi al proprio comportamento perverso e alle proprie cattive azioni. Così, forse, Dio ritornerà sulla sua decisione, non sarà più adirato e noi non moriremo>. Dio vide che i Niniviti rinunziavano al loro comportamento perverso, ritornò sulla sua decisione e non li punì come aveva minacciato.

SALMO RESPONSORIALE (Sal 24)

Rit: Fammi conoscere, Signore, le tue vie.

Fammi conoscere, Signore, le tue vie,
insegnami i tuoi sentieri.
Guidami nella tua fedeltà e istruiscimi,
perché sei tu il Dio della mia salvezza. Rit.

Ricòrdati, Signore, della tua misericordia
e del tuo amore, che è da sempre.
Ricòrdati di me nella tua misericordia,
per la tua bontà, Signore. Rit.

Buono e retto è il Signore,
indica ai peccatori la via giusta;
guida i poveri secondo giustizia,
insegna ai poveri la sua via. Rit.

SECONDA LETTURA
Dalla prima lettera di San Paolo apostolo ai Corìnzi 7,29-31

Carissimi questo vi dico, fratelli: d’ora innanzi, quelli che hanno moglie, vivano come se non l’avessero; coloro che piangono, come se non piangessero e quelli che godono come se non godessero; quelli che comprano, come se non possedessero; quelli che usano del mondo, come se non ne usassero appieno: perché passa la scena di questo mondo! Dico questo per il vostro bene: non per costringervi. Io desidero soltanto che voi    viviate in modo conveniente, completamente al servizio del Signore.

VANGELO
Dal vangelo secondo Marco 1,14-20

Giovanni il Battezzatore fu arrestato e messo in prigione. Allora Gesù andò nella regione della Galilea e cominciò a proclamare il vangelo, il lieto messaggio che viene da Dio. Egli diceva: <Il tempo è compiuto. Il regno di Dio è vicino. Convertitevi e credete al vangelo!> Un giorno, mentre Gesù camminava lungo la riva del lago di Galilea, vide due pescatori che gettavano le reti: erano Simone e suo fratello Andrea. Egli disse loro: <Venite con me, vi farò diventare pescatori di uomini>. E quelli abbandonarono le reti e lo seguirono subito. Poco più avanti, Gesù vide i due figli di Zebedeo: Giacomo e suo fratello Giovanni che stavano sulla barca e riparavano le reti. Appena li vide, li chiamò. Essi lasciarono il padre, nella barca, con gli aiutanti e seguirono Gesù.

PREGHIERA DEI FEDELI

C: Un ampio orizzonte è spalancato sul nostro cammino; una severa responsabilità, ma anche una immensa fiducia nasce dalla notizia che il Signore è con noi e non ci abbandona.

L: Preghiamo insieme e diciamo:
A:  Convertici a te, o Signore.

· Perché tutti noi ci sentiamo chiamati a seguire il Cristo, preghiamo:

· Perché lo Spirito Santo ci doni la forza di una scelta radicale, preghiamo:

· Perché la vocazione religiosa e la vocazione matrimoniale siano viste come una testimonianza a Cristo nella nostra vita, preghiamo:

· Perché la nostra conversione ci porti ad amare i nostri fratelli, soprattutto gli ultimi e i poveri, preghiamo:

· Per la nostra comunità, affinché attraverso la conversione del cuore, la santità di vita e la preghiera ottenga dal Signore l’unità di tutti i cristiani sotto un’unica guida: il Cristo, preghiamo:

C: Padre misericordioso, donaci il coraggio di seguire il tuo Figlio: confermaci nella fede sulla sua Parola e continua in noi l’opera di salvezza che hai iniziato quando hai mandato il Cristo tuo Figlio, che vive e regna nei secoli dei secoli
A: Amen.

Calendario Eventi

loader-image
Singen (Hohentwiel), DE
09:37, 28 Febbraio 2024
temperature icon 6°C
cielo coperto
Humidity 81 %
Wind Gust: 14 Km/h
loader-image
Villingen, DE
09:37, 28 Febbraio 2024
temperature icon 4°C
cielo coperto
Humidity 88 %
Wind Gust: 11 Km/h