Presentazione di Gesù al Tempio (Candelora) Anno B – 2 Febbraio 2024

Oggi festa della presentazione di Gesú al Tempio. Il Tempio è simbolo dell’Umanitá. Gesú è la Luce del mondo. La Luce si presenta all’Umanitá, a noi, alle nostre famiglie, alla nostra Comunitá. Accogliamola questa Luce viva ed eterna. Muoviamoci e corriamo anche noi incontro a Cristo con la nostra lampada accesa e luminosa. La nostra lampada accesa e luminosa, con cui dobbiamo andare incontro a Cristo, è la nostra anima luminosa d’amore. Come la Vergine Maria portó sulle sue braccia la vera Luce del mondo e la offrí a coloro che giacevano nelle tenebre, affinché fossero illuminati da Cristo, cosí anche noi, illuminati dalla Luce di Cristo, dobbiamo illuminare gli altri con la luce del nostro comportamento cristiano, con la luce dei nostri pensieri cristiani, con la luce delle nostre parole buone cristiane, con la luce del nostro amore cristiano. Nessuno si ostini a rimanere nel buio. Andiamo tutti incontro a Cristo, anzi corriamo verso Cristo e lasciamoci tutti illuminare dalla sua Luce e dalla sua Veritá per poter essere veri discepoli cristiani, con il nostro modo di pensare, con il nostro modo di parlare, con il nostro modo di amare, non solo a parole, ma soprattutto con i fatti.
Ed ora riflettiamo un po’, sul PERCHÉ tra i cristiani c’è la tradizione di avere delle candele benedette in casa? Ebbene ció puó essere per diversi motivi. Eccone alcuni di questi.

1) Perché la candela, quando è accesa, fa luce. E siccome Dio è Luce, allora una candela benedetta, accesa in casa, anche per poco tempo, rappresenta la presenza di Dio nella famiglia e nella vita quotidiana della famiglia.


2) La candela accesa si usa spesso nelle pratiche della preghiera, dell’adorazione e della meditazione. Allora accendere una candela benedetta in casa, serve per creare una atmosfera sacra in famiglia, per concentrarsi spiritualmente e per prepararsi ad offrire a Dio la propria preghiera.


3) Per noi cristiani, una candela benedetta in casa e in famiglia è un mezzo di protezione contro le forze del male e contro la cattiveria di altre persone. Avere una candela benedetta in casa, inoltre, è anche un atto di consacrazione a Dio di tutta la famiglia.


4) Siccome le candele si usano nelle celebrazioni liturgiche, avere una candela benedetta in casa, vuol dire accenderla quando si vuole esprimere qualche preghiera particolare a Dio o quando si vuole recitare il Santo Rosario. Infine una candela benedetta in casa, quando è accesa, rappresenta la presenza di Gesú Cristo in casa e in mezzo alla famiglia, Lui che è la Luce del mondo. E la luce della candela accesa simboleggia la presenza di Gesú Cristo in casa, affinché illumini la mente, i cuori e la vita dei membri della famiglia, contro le tenebre del male, della cattiveria e del peccato.

Calendario Eventi

loader-image
Singen (Hohentwiel), DE
11:27, 28 Febbraio 2024
temperature icon 8°C
cielo coperto
Humidity 73 %
Wind Gust: 9 Km/h
loader-image
Villingen, DE
11:27, 28 Febbraio 2024
temperature icon 5°C
cielo coperto
Humidity 84 %
Wind Gust: 10 Km/h