IV Domenica di Pasqua Anno B – 21 Aprile 2024

 PRIMA LETTURA
     Dagli atti degli Apostoli 4,8-12

Pietro, pieno di Spirito Santo, disse: ”Capi del popolo e anziani di
questo tribunale, ascoltatemi. Voi oggi ci domandate conto del bene che abbiamo fatto a un povero malato, e per di più volete sapere come mai quest´uomo ha potuto essere guarito. Ebbene, una cosa dovete sapere voi e tutto il popolo di Israele: quest´uomo sta davanti a voi, guarito, perché abbiamo invocato Gesù Cristo, il Nazareno, quel Gesù che voi avete messo in croce e che Dio ha fatto risorgere dai morti. Il libro dei Salmi parla di lui quando dice: <La pietra che voi, costruttori, avete eliminato è diventata la pietra più importante>. Gesù Cristo, e nessun altro, può darci la salvezza: infatti non esiste altro uomo al mondo al quale Dio abbia dato il potere di salvarci”.

SALMO RESPONSORIALE Sal 117

Rit. La pietra scartata dai costruttori è divenuta la pietra d’angolo.

Rendete grazie al Signore perché è buono,
perché il suo amore è per sempre.
È meglio rifugiarsi nel Signore
che confidare nell’uomo.
È meglio rifugiarsi nel Signore
che confidare nei potenti. Rit.

Ti rendo grazie, perché mi hai risposto,
perché sei stato la mia salvezza.
La pietra scartata dai costruttori
è divenuta la pietra d’angolo.
Questo è stato fatto dal Signore:
una meraviglia ai nostri occhi. Rit.  

Benedetto colui che viene nel nome del Signore.
Vi benediciamo dalla casa del Signore.
Sei tu il mio Dio e ti rendo grazie,
sei il mio Dio e ti esalto.
Rendete grazie al Signore, perché è buono,
perché il suo amore è per sempre. Rit.

SECONDA LETTURA
Dalla prima lettera di san Giovanni apostolo 3,1-2

Carissimi, vedete come ci ha voluto bene il Padre! Egli ci ha chiamati ad essere suoi figli. E noi lo siamo davvero. Perciò il mondo non ci capisce. Il mondo non ha capito neppure Gesù! Miei cari, ora siamo figli di Dio; ma quel che saremo, ancora non si vede. Ma quando Gesù ritornerà, saremo simili a lui, perché lo vedremo come è realmente. Come Cristo è puro, tutti quelli che fondano in lui la loro speranza si purificano dal male. 

VANGELO
Dal Vangelo secondo Giovanni 10,11-18

Gesù disse: “Io sono il buon pastore. Il buon pastore è pronto a dare la vita per le sue pecore. Un guardiano che è pagato, quando vede venire il lupo, lascia le pecore e scappa, perché le pecore non sono sue. Così il lupo le rapisce e le disperde. Questo accade perché il guardiano non è pastore: lavora solo per denaro e non gli importa delle pecore. Io sono il buon pastore: io amo le mie pecore ed esse amano me, come il Padre mi ama e io amo il Padre. E per queste pecore io dò la vita. Ho anche altre pecore, che non sono in questo recinto. Anche di quelle devo diventare pastore. Udranno la mia voce, e diventeranno un unico gregge con un solo pastore. Per questo il Padre mi ama, perché io offro la mia vita, e poi la riprendo. Nessuno me la toglie; sono io che la offro di mia volontà. Io ho il potere di offrirla e di riaverla: questo è il comando che il Padre mi ha dato”

PREGHIERA DEI FEDELI

C: Carissimi, oggi la Chiesa celebra la giornata mondiale per le vocazioni. È un momento speciale di preghiera e di riflessione.

L: Preghiamo insieme e diciamo:
A: O Pastore eterno, guida e proteggi i tuoi figli.

· Perché i sacerdoti di Cristo sentano fortemente l´impegno dell´evangelizzazione; e tutti, ricevuto il Vangelo, accettino di seguire Cristo, buon Pastore, preghiamo:

· Perché i giovani, attirati da Cristo, rispondano alla sua chiamata, e lavorino insieme con lui per costruire il regno di Dio, preghiamo:

· Perché ogni uomo e ogni donna, corrisponda alla volontà di Dio nel disegno della sua vita, preghiamo:

· Per tutti i cristiani, perché nelle loro azioni siano testimoni dell´amore di Dio e credano al Vangelo, preghiamo:

C: Padre, che in Cristo tuo Figlio ci hai offerto il modello del vero sacerdote, fá che ascoltiamo sempre la sua voce e camminiamo gioiosamente sulle sue orme, nella via della verità e dell´amore.
Per Cristo nostro Signore.
A: Amen.

Calendario Eventi

loader-image
Singen (Hohentwiel), DE
20:16, 17 Aprile 2024
temperature icon 5°C
pioggia moderata
Humidity 64 %
Wind Gust: 24 Km/h
loader-image
Villingen, DE
20:16, 17 Aprile 2024
temperature icon 3°C
cielo coperto
Humidity 96 %
Wind Gust: 17 Km/h